Terme Sensoriali

Le Terme Sensoriali a Chianciano Terme sono un tempio termale che integra linguaggi architettonici moderni, tecnologia del benessere e tradizione della Medicina Naturale ed Ayurvedica in un unico edificio immerso nel verde del Parco Acqua Santa di Chianciano Terme, a pochi passi dall’hotel Mizar.
All'interno delle Terme Sensoriali (1.300 mq) sono concentrate esperienze diverse articolate in percorsi specifici a seconda delle esigenze dell’individuo.

Muoversi, rilassarsi, concentrarsi o liberare la propria mente all’interno di un ambiente così strutturato come quello delle Terme Sensoriali permette di armonizzare e rivitalizzare tutti i nostri sensi.
Alle Terme Sensoriali di Chianciano Terme, trattamenti ed esperienze termali “classiche” (come bagni, fanghi ma anche la cura idropinica), si fondono insieme ai principi delle filosofie orientali, secondo le quali le piacevoli e molteplici esperienze sensoriali vengono interpretate in chiave di riequilibrio energetico e dei chakra.

Gli squilibri energetici sono alla base di disturbi, disagi e patologie: la ricerca del loro riequilibrio conduce al recupero del benessere attraverso la stimolazione dei cinque elementi e dei cinque sensi e di trattamenti ad hoc.
I Cinque Elementi alla base di tutto sono Etere, Aria, Fuoco, Acqua e Terra.

Secondo la filosofia Ayurvedica in principio il mondo era pura coscienza senza materia, poi le vibrazioni dettero vita all’elemento più sottile, l’Etere, che muovendosi creò l’Aria.
Questi due elementi sfregandosi insieme generarono calore e nacque il Fuoco.
Il Fuoco disciolse alcune sostanze e diede vita all’Acqua grazie alla quale altri elementi si raffreddarono e diedero vita alla Terra.

TOP